AlfaAvis Ghedi

Un sentito ringraziamento ai donatori AVIS di Ghedi che nella giornata del 12 maggio, aderendo al progetto AlfAvis, hanno ancora una volta dato prova di  generosità e sensibilità sociale. Lo studio avviato  con i donatori permetterà di individuare i portatori della mutazione genetica  della alfa1 antitripsina,  consentendo la prevenzione di possibili patologie nei singoli individui identificati e nei loro famigliari anche se non donatori e contribuirà al benessere della collettività fornendo dati  per  la ricerca  e per la tutela della salute della intera comunit