La domiciliazione della terapia sostitutiva è realtà a Brescia

Con l’inizio di quest’anno ha preso l’avvio il progetto a cui tanto tenevamo che prevede la domiciliazione  (e la autosomministrazione) della terapia sostitutiva.

Riportiamo qui la  procedura operativa   mentre la documentazione completa di allegati è scaricabile  dalla pagina “malattie rare” del portale malattie rare dell’ASST Spedali Civili di Brescia

Inoltre grazie alla disponibilitàdel Centro malattie rare ATS Brescia, riportiamo in queste due tabelle il dosaggio e la preparazione di   PROLASTIN e  RESPREEZA

 

Mentre ringraziamo tutti coloro che si sono impegnati per la buona riuscita del progetto (impossibile elencarli tutti) ci auguriamo di poter presto essere seguiti da altri Centri. Possiamo garantire da parte della associazione e di ciascuno di noi la massima collaborazione a chi vorrà seguire questa strada